Elezioni politiche 2022 - Elettori temporaneamente all'estero - Comune di Castelfranco Emilia

Notizie - Comune di Castelfranco Emilia

Elezioni politiche 2022 - Elettori temporaneamente all'estero

 
Elezioni politiche 2022 - Elettori temporaneamente all'estero

Nella Gazzetta Ufficiale n. 169 del 21 luglio 2022 è stato pubblicato il decreto del Presidente della Repubblica del 21 luglio 2022 con il quale sono state indette, per domenica 25 settembre 2022, le elezioni per il rinnovo della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica.


Gli elettori italiani che si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi (nel quale ricade la data della votazione) per motivi di lavoro, studio, cure mediche o  servizio ai sensi del comma 5 art.4bis L.459/01, ed i loro familiari conviventi   possono richiedere di votare per corrispondenza nella Circoscrizione Estero utilizzando l'apposito modello di opzione.

L'opzione per il voto per corrispondenza deve pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali entro il trentaduesimo giorno antecedente la data delle elezioni e quindi entro il 24 agosto 2022. 

E’ possibile la revoca entro lo stesso termine. Si ricorda che l’opzione è valida solo per il voto cui si riferisce (ovvero, in questo caso, per le elezioni politiche del 25 settembre 2022).
Una volta esercitata l'opzione, senza revocarla, l'elettore non potrà votare in Italia, ma solo per corrispondenza presso la propria abitazione all'estero.

Può presentare opzione di voto per corrispondenza come temporaneo all'estero per motivi di lavoro, studio e cure mediche anche chi risulta residente all'estero nel territorio di altra sede consolare, ovvero chi svolge il Servizio civile all'estero.
Si segnala, infine, che per i familiari conviventi dei temporaneamente all'estero aventi diritto al voto per corrispondenza la legge non richiede il periodo previsto di tre mesi di temporanea residenza all'estero.

La dichiarazione di opzione, redatta su carta libera e obbligatoriamente corredata di copia di documento d’identità valido dell’elettore, deve in ogni caso contenere l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale  e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza.

La dichiarazione va resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2000, n. 445 (testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa), dichiarandosi consapevoli delle conseguenze penali in caso di dichiarazioni mendaci (art. 76 del citato DPR 445/2000).

Il modulo di opzione può essere inviato:

- per posta: Comune di Castelfranco Emilia – Ufficio Elettorale presso Sportello del cittadino  Corso Martiri 216 – 41013 – Castelfranco Emilia

- per posta elettronica: elettorale@comune.castelfranco-emilia.mo.it

- per posta elettronica certificata: comunecastelfrancoemilia@cert.comune.castelfranco-emilia.mo.it
- recapitato a mano al Comune anche da persona diversa dall’interessato

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi all'Ufficio Elettorale tel. 059.959256 - 059.959370 - 059.959357

modello di OPZIONE DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO PER L' ESERCIZIO DEL VOTO PER CORRISPONDENZA

 

ulteriori informazioni : Ministero dell'Interno - Eligendo

Pubblicato il 
Aggiornato il